10 Febbraio 2024

Pagamento assegno unico febbraio 2024: conguaglio e aumenti

Pagamento assegno unico febbraio 2024, gli aumenti e il conguaglio previsti dall'INPS.

Pagamento assegno unico febbraio 2024, gli aumenti e il conguaglio previsti dall'INPS. assegno unico figli isee

Pagamento assegno unico febbraio 2024 – Con il pagamento nel corrente mese del corrispettivo dell’assegno unico verranno adeguati sia gli importi e che erogato il conguaglio.

Pagamento assegno unico febbraio 2024, le date:

Il nuovo assegno comprensivo della rivalutazione del 5,4% verrà erogato con le prestazioni del mese di febbraio come spiegato dalla stessa Inps:

“A partire dal mese di febbraio 2024 – spiega l’Inps – l’Assegno unico viene pagato correntemente utilizzando i nuovi valori; inoltre, la rivalutazione dell’importo dell’AUU già pagato nel mese di gennaio 2024, utilizzando i valori dell’anno 2023, sarà conguagliata con la mensilità di febbraio 2024”.

A chi spetta:

A partire da marzo 2023, chi già beneficia dell’assegno non ha bisogno di rinnovare la domanda. L’Inps corrisponde d’ufficio l’assegno. Resta obbligatorio, invece, il rinnovo dell’ISEE per poter usufruire dell’importo completo. 

L’assegno unico e universale, difatti,  viene erogato dall’Inps sulla base dell’ISEE del nucleo familiare di appartenenza. In assenza di ISEE, l’Inps eroga  solo l’importo minimo previsto, indipendentemente dal reddito. 

L’importo va da un minimo di € 54, 05 ad un massimo di € 189,20 al mese, per ogni figlio minorenne a carico. Per i figli a carico di età compresa tra i 18 ed i 21 anni gli importi variano da un minimo di € 27 ad un massimo di € 91,90 al mese. 

Sono tuttavia previste numerose maggiorazioni perequative; ad esempio, in presenza di famiglie numerose, del figlio nel suo primo anno di vita, di figli con disabilità, all’età della madre se inferiore ai ventuno anni o di altri fattori legati alla situazione reddituale di genitori entrambi lavoratori. 

La circolare Inps n. 41 del 7 aprile 2023 dettaglia la rivalutazione degli importi, delle soglie Isee, di tutte la maggiorazioni, nonché i requisiti, le modalità e i termini della presentazione dell’ISEE. 

Potrebbe interessarti anche il seguente articolo a cura della Redazione di Napoli ZON: Allerta Meteo Campania arancione: peggiorano le condizioni.