Ounas, per Sarri ha ancora bisogno di tempo

Ounas
Ounas

Nella conferenza stampa di presentazione della sfida di Champions League contro il Feyenoord, Sarri parla di Ounas

Sarri, interrogato su un possibile utilizzo maggiore di Adam Ounas dopo lo sfortunato infortunio al ginocchio destro di Milik, chiede pazienza e si conferma cauto con riguardo al lanciare nella mischia i nuovi acquisti.

L’allenatore degli azzurri dalla sala stampa di Castel Volturno si dice non ancora convinto delle garanzie offerte dal calciatore algerino, troppo istintivo nelle giocate e che, al momento, non appare pienamente inserito nella manovra corale e negli schemi offensivi.

Eppure, sebbene Callejon venga ritenuto più adatto al ruolo di falso nueve, la suggestione che immagina possa essere Ounas a non dare punti di riferimenti in tale zona di campo non viene esclusa del tutto dal mister partenopeo. Il potenziale è evidente e i minuti giocati fino a questo momento in campionato, conditi da numerosi dribbling e dal rigore conquistato al San Paolo contro il Benevento, lo confermano.

ounas

Se la voglia di puntare l’avversario verrà affiancata, così come si aspetta Sarri, da un medesimo desiderio di attaccare la profondità il folletto proveniente dal Bordeaux diventerà l’ennesima arma offensiva a disposizione del Napoli.