Only in Naples: un inno alla città partenopea made in U.S.A



only in naples

Si chiama Only in Naples l’inno alla vita napoletana di Katherine Wilson, scrittrice americana e “napoletana” di adozione. Ancora una volta Napoli incanta

Only in Naples, uscirà a Maggio, un romanzo scritto da Katherine Wilson, scrittrice americana ma di adozione italiana, anzi no, napoletana.

Opera umoristica, tenera, una dedica d’amore alla città partenopea attraverso le ricette culinarie, i detti e lo stile di vita della suocera.

Una storia d’amore di una donna americana che si trova a trascorrere 3 mesi a Napoli, immersa in un mondo che cambierà radicalmente la sua vita

Sebbene il libro non sia uscito ancora (e noi non vediamo l’ora…), alcune testate hanno già anticipato qualcosa:

“Un glorioso libro di memorie che celebra la santa trinità della vita italiana: l’amore, il cibo e la famiglia.

Il suo occhio acuto e il senso dell’umorismo vi porterà attraverso le strade tortuose di Napoli in una clip, su un giro che si spera non avrà mai fine.
Se amate l’Italia, o l’idea di essa, amerete questo libro. 

E, se mai intenzione di visitare Napoli, infilate questo libro in valigia, che è la migliore anticipazione che abbia mai letto come una guida”

(Adriana Trigiani, New York Times, autrice del bestseller “La moglie del calzolaio”)

“Deliziosamente divertente”

(Sunday Mirror)

Questa calda, spiritosa biografia mi ha fatto respirare (e mangiare) un bel po ‘di pasta

(Red)

“Non sarà difficile buttar giù questo libro che è blocco pieno zeppo di leccornie della cultura napoletana, tradizioni e cucina.
Leggetelo se vi è piaciuto: Mangia, Prega, Ama di Elizabeth Gilbert”

(Hello)

Insomma, se amate la buona lettura e avete voglia di guardare Napoli da un’altra prospettiva, quella del “forestiero”, di chi in questa città non ci è nato, ma ha comunque amato dal primo giorno in cui ci ha messo piede, comprate questo libro che potrete trovare su Amazon cliccando questo link.

Leggi anche