Noemi, finalmente la bimba sta bene e torna a casa

Noemi
FOTO: ilmessaggero.it

La piccola Noemi finalmente viene dimessa dall’Ospedale Santobono di Napoli e fa ritorno a casa. I genitori: “non ci sembra vero”

NAPOLIFinalmente a casa la piccola Noemi, la bambina rimasta ferita nell’agguato dello scorso 3 Maggio.

A renderlo noto è l’ANSA che ha appreso la notizia delle sue dimissioni da fonti qualificate.

I medici del nosocomio napoletano, dopo aver effettuato gli ultimi esami sulla bambina, hanno ritenuto opportuno poterla dimettere e farla ritornare a casa con i suoi genitori.

E’ finito, dunque, un calvario durato più di un mese, durante il quale si sono attraversati momenti di panico e di sconforto.

Ma adesso la bimba sta bene e dovrà solo proseguire con la riabilitazione domiciliare che le sarà praticata da specialisti dell’ASL Napoli 1.

“Faremo scattare il protocollo e seguiremo il piano terapeutico di riabilitazione che i medici del Santobono ci forniranno –  ha spiegato nei giorni scorsi il commissario straordinario dell’Asl Na 1, Ciro Verdoliva“.

Angelo Pisani, il legale della famiglia di Noemi ha dichiarato: “Al telefono i genitori mi hanno detto finalmente siamo a casa e speriamo di riposare un po’, non ci sembra vero”.

Restano in carcere, intanto, i fratelli Del Re, accusati di tentato omicidio plurimo, ricettazione e porto abusivo di arma da fuoco, il tutto aggravato dall’aver agito in un contesto mafioso.