Home Attualità Niente inceneritore a Napoli Est

Niente inceneritore a Napoli Est

Covid-19

Italia
498,834
Totale casi Attivi
Updated on 24 January 2021 6:25

L’ Amministrazione regionale restituisce al Comune il terreno in cui doveva sorgere l’ inceneritore di Napoli est voluto da Caldoro

[ads1]

Salta il progetto per la realizzazione dell’ inceneritore di Napoli Est, voluto dalla precedente amministrazione regionale guidata da Stefano Caldoro e da sempre avversato dall’ amministrazione comunale. Come già annunciato in campagna elettorale dall’ ex sindaco di Salerno e neo governatore Vincenzo De Luca, il progetto per la realizzazione dell’ impianto nella periferia della Città, è stato definitivamente abbandonato. Il terreno su cui doveva sorgere l’ inceneritore è stato restituito all’ amministrazione comunale.

view.php
Inceneritore – Foto di repertorio

A comunicare la decisione, una lettera del Vice Presidente della Regione Campania, Fulvio Bonavitacola, indirizzata al Sindaco di Napoli, Luigi De Magistris che commenta così  la scelta dell’ amministrazione regionale: “Dalla Regione primi e importanti segnali concreti”.
Ora l’ attenzione si pone sull’ altro impianto previsto dalla precendente amministrazione, da realizzarsi nel territorio del Comune di Giugliano.

[ads2]

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE