Home Coronavirus Negazionisti ricoverati: "Il Covid non esiste"

Negazionisti ricoverati: “Il Covid non esiste”

Covid-19

Italia
506,738
Totale casi Attivi
Updated on 17 April 2021 9:12

Dei negazionisti, ricoverati in ospedale in condizioni serie, continuavano a dire che il Covid non esiste. La testimonianza del medico

Alcuni negazionisti ricoverati in ospedale in condizioni preoccupanti continuavano a dire che il Covid non esiste.

Questi pazienti vedevano le cure dei medici come una costrizione e insistevano nel ritenere questa pandemia un’operazione mediatica.

A riportare la notizia è La Stampa, che riferisce anche la testimonianza di un medico di Vercelli – Roberta Petrino – capo del reparto di Medicina e Chirurgia d’accettazione e d’urgenza dell’ASL.

La dottoressa Petrino ha così dichiarato:

È capitato di doversi confrontare con pazienti che, pur clinicamente positivi e sofferenti a causa del virus, sostenessero che comunque non si trattasse di Covid. Per loro l’intervento dei medici viene visto quasi come una costrizione.

I medici continuano a battersi per diffondere il messaggio che invita tutti a non sottovalutare il virus, anche coloro che continuano a negarne l’esistenza.

Roberta Petrino ha aggiunto, in merito al lavoro straordinario svolto dal personale medico:

Come in tutti gli ospedali, le nostre ferie sono bloccate, il personale non ha la possibilità di prendere un giorno di recupero ore per assistere un parente o passare il tempo con la famiglia“.

La dottoressa ha fatto appello, infine, al buonsenso delle persone e ha nuovamente invitato a rispettare le misure di prevenzione del contagio.

 

 

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE