8 Dicembre 2018

Napoli, sversamento illecito di amianto. Scattano sigilli e denunce

napoli

Napoli, sversamenti illeciti di amianto e rifiuti speciali provenienti da lavori di ristrutturazione alla facciata di un condominio

Sversamenti illeciti di amianto e rifiuti da cantiere a Napoli. Gli agenti dell’Unità Operativa Vomero/Arenella, effettuando dei controlli sul territorio, hanno notato in via Orsi alcuni rifiuti di imballaggi di cemento. I rifiuti, situati sul marciapiede, probabilmente erano materiali di scarto prodotti da lavori edili.

Gli agenti, così, effettuando ulteriori indagini, hanno rintracciato la provenienza dei rifiuti. I prodotti di scarto, infatti, provenivano da lavori di ristrutturazione alla facciata di un condominio.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno rinvenuto all’interno del cortile del condominio 14 secchi contenenti rifiuti di demolizione e un secchio in particolare pieno di eternit.

Sono stati ritrovati circa tre metri cubi di guaina bituminosa provenienti dai lavori di ristrutturazione effettuati al solaio del condominio. I rifiuti pericolosi non erano protetti in modo da mettere in sicurezza la zona circostante.

Secondo quanto riporta Anteprima24, gli agenti hanno rintracciato il titolare della ditta esecutrice dei lavori e l’amministratore del condominio di via Orsi. Hanno chiesto loro la documentazione necessaria per lo smaltimento dei rifiuti, ma ne sono risultati sprovvisti.

I poliziotti hanno provveduto a metter in sicurezza i rifiuti, coprendoli, ed hanno sequestrato l’intera area.

I soggetti individuati sono stati denunciati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.