11 Marzo 2022

Napoli, studentessa dell’Umberto finge di sniffare cocaina

Napoli, studentessa dell'Umberto finge di sniffare cocaina

Napoli, studentessa dell’Umberto finge di sniffare cocaina

Napoli, studentessa dell’Umberto finge di sniffare cocaina – A Napoli, una studentessa del liceo Umberto viene ripresa mentre finge di sniffare cocaina durante le ore di lezione; in quel momento il professore non era in classe.

Nell’era governata dai social, un gruppo di ragazzi approfitta di una pausa tra una lezione e l’altra, e con l’assenza del professore di turno, filma un video da postare su Tiktok: il video goliardico inizia con una coppia di ragazzi che entrano dalla porta,  questi vengono controllati da altri ragazzi che simulano di essere della security; passati i controlli i due si dirigono verso un altro gruppo di amici nel quale si trova una ragazza che sniffa cocaina. Tutto recitato, chiaramente, la ragazzina non stava realmente sniffando cocaina.

Non è chiaro se l’intento fosse mirato alle visualizzazioni, alla popolarità o se fosse semplicemente un gesto di goliardia irresponsabile e superficiale.

L’Ufficio scolastico ha preso provvedimenti immediati e ha trasferito la classe in questione proprio affianco alla presidenza, dichiarando che: “su fatti del genere dovranno essere presi dei provvedimenti seri”.

 

Se sei interessato ad altri aggiornamenti seguici sul  s i t o.

Potrebbe interessarti anche come risparmiare sulla benzina e dove trovare i distributori meno cari.

Seguici sulla nostra pagina Facebook Napoli ZON: C L I C C A Q U I. Oppure seguici sui nostri profili T w i t t e r e  I n s t a gr a m per tanti contenuti extra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.