20 Novembre 2020

Napoli, sciacalli del Covid: bombola d’ossigeno a 300 euro

NAPOLI due arresti

Napoli, sciacalli del Covid: un uomo vende la bombola d’ossigeno di sua nonna a 300 euro. Antonio Magi, medico interviene sulla questione

NAPOLI – In tempi critici non manca l’atto di sciacallaggio. Purtroppo accrescono sempre più gli episodi di questo genere, ove i più furbi fanno leva sulle difficoltà del Paese.

Questa volta è successo a Napoli.

Il comando provinciale dei Carabinieri ha scoperto un uomo che ha messo in vendita una bombola d’ossigeno alla modica cifra di 300 euro.

Il contenitore, oramai inutilizzato, apparteneva alla nonna defunta.

Sulla piattaforma di Facebook, infatti, sono stati segnalati alcuni annunci di bombole d’ossigeno a prezzi estremamente bassi.

Un dato certo riguarda il mancato rifornimento dei contenitori per l’ossigeno, infatti – la città di Napoli – per far fronte alle richieste d’emergenza, ha creato una rete di solidarietà volta a recuperare le bombole non più utilizzate da rimettere a disposizione della collettività.

Come asserito precedentemente, gli sciacalli mettono lo zampino per lucrare anche in queste situazioni e – secondo la legge – si tratta di un vero e proprio reato.

Nelle ultime settimane, non a caso, i militari dei Nas diretti dal generale Paolo Carra hanno indagato sugli episodi diffusi.

Antonio Magi, invece, presidente dell’Ordine dei medici di Roma, ha fatto luce sulla questione abbastanza rilevante per il Paese. Ecco quanto evidenziato dall’Ansa:

“In Italia abbiamo circa 3 milioni di bombole d’ossigeno su cui poter contare, ma in realtà un milione sono state distribuite in passato e mancano all’appello, perché non sono stati riportati i vuoti. E a questo si sta affiancando un fenomeno di accaparramento. Il rischio è quello di dover affrontare nelle prossime settimane una carenza di questi contenitori, come è stato, nella prima ondata della pandemia, con la carenza delle mascherine”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO: “UNA MANO PER VERONICA, OBIETTIVO RAGGIUNTO IN 5 MINUTI

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON NAPOLI.ZON, CLICCA QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.