Napoli: petizione contro Asia e De Magistris

petizione
Nuova petizione contro De Magistris

Oggi, nei pressi di via Michelangelo da Caravaggio, è stata firmata una petizione al sindaco di Napoli Luigi De Magistris

Quest’oggi, nei pressi di via Michelangelo da Caravaggio, è stata firmata una petizione al sindaco di Napoli Luigi De Magistris. I cittadini si sono lamentati per la presenza di numerosi rifiuti che, a detta loro, si accumulano vicino ai marciapiedi e che la società Asia non rimuove.

Queste le loro parole: “E’ passato Natale e sono finite le feste, e l’Asia non ha più alibi, ma in via Caravaggio, accanto alle campane per la differenziata i rifiuti, mai rimossi dall’Asia, che intanto continua a minacciarci di multe per ogni infrazione alla raccolta differenziata, continuano ad aumentare. Sono molti mesi che i marciapiedi sono ridotti ad un letamaio.  Il lavoro dell’Asia è semplicemente inesistente, eppure paghiamo le tasse sui rifiuti più alte d’Italia”.

Infine concludono dicendo, rivolgendosi a De Magistris: “Al sindaco ed ai dirigenti dell’Asia, che periodicamente parlano dell’ inciviltà dei cittadini nell’abbandono dei rifiuti, noi diciamo guardate all’inciviltà dell’azienda comunale”.