Napoli, per Manolas quale sacrificio?



napoli

Manolas ha detto sì. La Roma vuole una contropartita tecnica, rifiuta Diawara proposto dal Napoli e chiede Mertens

NAPOLI, 16 GIUGNO – Ieri vi abbiamo parlato di una trattativa in fase avanzata che riguarda il Napoli e l’acquisto di Kostas Manolas dalla Roma.

Secondo le indiscrezioni la squadra mercato capitanata da De Laurentiis e Giuntoli avrebbe già trovato l’accordo col giocatore, anche se non sono ancora note le cifre dell’affare.

Al sì del difensore greco però c’è da aggiungere l’intesa con la società capitolina, la quale dal canto suo fa muro e chiede una contropartita tecnica oltre la parte economica.

La trattativa, usiamo il condizionale, dovrebbe essere in fase di risoluzione perchè sul centrale difensivo pende una clausola rescissoria di 36 milioni di euro. Quindi si ipotizza che pagata questa cifra i giochi siano chiusi.

Invece no. La Roma vorrebbe inserire un giocatore di suo gradimento nell’affare Manolas: il Napoli ha proposto un suo esubero, Diawara. La risposta giallorossa non si è fatta attendere e la proposta è stata rispedita al mittente.

Pallotta, in clima rivoluzione, sarebbe favorevole all’inserimento nella trattativa di Dries Mertens.

Quale sarà la risposta del Napoli? De Laurentiis sarà disposto a cedere uno dei suoi talenti per rinforzare la squadra? Inoltre come reagiranno i tifosi se dovesse verificarsi una situazione del genere?

Al mercato l’ardua sentenza.

Leggi anche