Napoli sotto la neve: scuole chiuse, esami sospesi all’Università, Tangenziale deserta

Napoli sotto la neve: ordinanza di chiusura scuole, esami sospesi all’Università, Tangenziale deserta

Napoli sotto la neve: risveglio imbiancato per i cittadini napoletani. Al contrario di quanto previsto ieri dai bollettini meteorologici, a Napoli e nell’intera provincia è in corso una forte nevicata. La temperatura è stabile sui 0°, la precipitazione dovrebbe calmarsi a metà mattinata con l’aumento delle temperature che comunque non supereranno i 5° durante la giornata.

Alle 7 e 40 di stamane, il Comune di Napoli ha disposto la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado. All’Università Federico II di Napoli alcuni dipartimenti, nonostante le strutture aperte, hanno disposto il rinvio degli esami.

In tangenziale, solitamente trafficata in queste prime ore del mattino, si riscontrano poche auto in circolazione così come sui principali tratti stradali e autostradali. Napoli sotto la neve è dunque una città bellissima e ferma.

Domani non sono previste precipitazioni, ma le temperature in città e in provincia resteranno rigide: minima prevista -2°, massima 6°. Si raccomanda la massima attenzione sia per la giornata di oggi che per quella di domani e di mettersi alla guida solo se strettamente necessario.

AGGIORNAMENTO: traffico aereo bloccato a Capodichino, ufficialmente sospese le attività didattiche all’Università FedericoII di Napoli e linee ferroviarie che subiscono forti ritardi.

Nuovo aggiornamento: scuole di ordine e grado del Comune di Napoli chiuse per ordinanza del Sindaco, oggi e domani. Aeroporto di Capodichino, traffico aereo regolare. ANM, tutte le linee sono state ripristinate. EAV: linee operative, ridotti i ritardi dovuti al maltempo.

Leggi anche: “Allerta meteo fino a mercoledì, la nota della Regione” (clicca qui).