Napoli-Juventus, parla Christian Maggio

napoli

Il terzino destro del Napoli è pronto per affrontare la Juventus. Secondo lui sarà una gara speciale nonostante le difficoltà dei bianconeri

NAPOLI, 29 NOVEMBRE – Manca davvero pochissimo alla super sfida di scena al San Paolo di Fuorigrotta. Il Napoli vuole rimanere in vetta alla classifica del campionato di Serie A, ma gli avversari non sono di quelli più facili. Di contro, gli azzurri si troveranno la Juventus che, nonostante le attuali pseudo difficoltà di gioco e di numeri, fa sempre paura.

Uno dei protagonisti, un po’ a sorpresa, della gara sarà il sempreverde Christian Maggio, il quale ha ripreso un posto da titolo dopo lo spiacevole infortunio patito da Ghoulam.

“Non e’ una partita come le altre, lo sento anche perchè sono a Napoli da 10 anni, dalla rifondazione, e capisco cosa significa lottare per il massimo traguardo”.

Queste le parole del terzino destro, napoletano d’adozione, che continua:

“La Juve e’ un po’ in difficoltà, inutile negarlo, e noi siamo lanciati e determinati ma dobbiamo anche avere la consapevolezza che non abbiamo fatto niente. Quest’anno anche noi stiamo riuscendo a dominare la fase difensiva e capitalizziamo anche quando non siamo proprio ispiratissimi. Merito del gruppo che segue Sarri, allenatore che prepara le partite in maniera scientifica: un allenatore esigente ma con cui lavoriamo duramente ma divertendoci”.