HomeCoronavirusNapoli, fuggiti pazienti dal covid center. A rischio la salute pubblica

Napoli, fuggiti pazienti dal covid center. A rischio la salute pubblica

Covid-19

Italia
407,129
Totale casi Attivi
Updated on 6 May 2021 2:35

Napoli, fuggiti pazienti dal covid center del Loreto Mare. Gesto irresponsabile e rischioso per la salute pubblica

Erano due i pazienti positivi al coronavirus fuggiti dal Covid Center del Loreto Mare di Napoli. Questi sono stati, fortunatamente, subito rintracciati dalle forze dell’ordine, prima di poter mettere seriamente a rischio la salute pubblica. Il loro piano è stato quello di scavalcare i cancelli chiusi dell’ex pronto soccorso dell’ospedale, di notte, eludendo la sicurezza. Non appena il personale se n’è accorto ha allertato la Polizia.

I ragazzi, però, hanno giustificato il tutto raccontando che all’interno dell’ospedale non sarebbero stati curati come dovuto e che i locali non erano puliti. Lamentano anche il fatto che non possano entrare alimenti nella struttura (cosa scontata negli ospedali, ancor più in tempi di pandemia). Il padre affermerebbe, invece, che i due giovani siano stati mandati via: “Un minorenne non può uscire da solo, li hanno buttati fuori”. Tutte cose smentite dalla direzione ospedaliera, che giudica invece “gravissima la fuga”:

“Quanto avvenuto nella notte denota una condotta da parte dei due pazienti positivi che ha messo a repentaglio la salute pubblica, ed è altrettanto grave che per motivare un gesto irresponsabile gettino discredito sull’operato del personale che lavora ogni giorno con abnegazione e professionalità”, si legge in una nota dell’ospedale, che ha dato mandato ai propri legali “per valutare ogni utile iniziativa per tutelare l’immagine degli operatori sanitari e dell’azienda”.

A dare per primi la notizia è stata la direzione Asl Napoli 1 centro, mentre il Consigliere Regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, si è così pronunciato:
“Alle Forze dell’ordine è stato segnalato quanto accaduto. Episodio gravissimo. Con il loro gesto sconsiderato ed irresponsabile queste due persone hanno seriamente rischiato   di mettere in pericolo la salute dell’intera cittadinanza, è un fatto inaudito. In un momento come questo, dove i contagi sono in rialzo bisogna essere responsabili e coscienziosi, chi non lo è deve essere punito, è per il bene di tutti. Chiediamo che i due pazienti fuggiti vengano denunciati e messi forzatamente in quarantena.”

Potrebbe interessarti anche: CORONAVIRUS, NASCE NUOVO FOCOLAIO

 

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE