22 Maggio 2021

Napoli Femminile, l’Amore è salvo e il sogno continua

Napoli Femminile

Napoli Femminile, l’Amore è salvo e il sogno continua: le Azzurre pareggiano all’ombra del Vesuvio e restano in serie A. Forza e passione

Dopo tante amarezze, finalmente, le Azzurre di mister Pistolesi sono salve. Oggi, 22 maggio, l’ultima gara di campionato tra Napoli Femminile e Roma ha decretato la salvezza della formazione partenopea: l’avvenura continua e nuove emozioni arriveranno.

Segno di grande sacrificio, coraggio e passione. Le pagine del Napoli – ad inizio stagione – erano quasi scolorate e in bilico,  in costante attesa di nuovi e vivi colori. La riconferma nella massima serie vede le azzurre a quota 14 punti, al terzultimo posto della classifica. A retrocedere saranno, dunque, San Marino Academy e Pink Bari.

Grande orgoglio per la società presieduta da Lello Carlino che assapora la gioia di questo importante giorno. Il tecnico sportivo Alessandro Pistolesi, arrivato ai piedi del golfo quasi a metà campionato, ha risanato la frattura azzurra. Difatti, il Napoli Femminile si è dovuto separare a dicembre dal tecnico Giuseppe Marino, che, senza dubbio, ha guidato dall’inizio le ragazze in serie A. Ma i nuovi amori sbocciano e quelli passati non si dimenticano. L’importante è credere nelle potenzialità delle calciatrici e, al di là del risultato, ciò che conta è l’unione che fa la forza.

Napoli Femminile, il sogno continua!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO: “NAPOLI FEMMINILE – SAN MARINO (5-0): DI PIOGGIA E D’AZZURRO! IL SOGNO DA CUSTODIRE

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON OGNI NOTIZIA DI CRONACA, ATTUALITÀ, POLITICA, CULTURA, SPORT, CALCIO FEMMINILE, UNIVERSITÀ, MANIFESTAZIONI, EVENTI E TANTO ALTRO: CLICCA QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.