Napoli, chiuso noto bar per furto di energia elettrica

merci

In seguito ad una segnalazione, la Polizia Municipale ha ordinato la chiusura di un noto bar in Corso Novara per furto di energia elettrica

In seguito ad una segnalazione, il personale della U.O. Polizia Investigativa Centrale della Polizia Municipale con la collaborazione di tecnici dell’ENEL, finalizzata al contrasto dei furti di elettricità è intervenuto questa mattina al Corso Novara per effettuare il controllo di un bar tra i più noti della zona.

La verifica accertava che l’esercizio pubblico, attraverso la manomissione del contatore, con la rottura dei sigilli e l’applicazione di un magnete che alterava la registrazione della fornitura, frodava la società erogatrice di oltre l’80% di quello dovuto. Gli accertamenti in corso sono finalizzati a comprendere da quanto tempo l’illecito era stato realizzato, anche al fine di quantificare il danno arrecato alla Società ENEL.

A seguito di quanto accertato il bar è stato chiuso ed il suo titolare deferito all’Autorità Giudiziaria per i reati previsti e puniti dagli artt.624 (furto) e 625 (circostanze aggravanti) del codice penale.