Napoli, carabinieri scoprono munizioni di Kalashnikov nascoste in un muro

napoli

Incredibile, davvero, quello che hanno trovato i carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli. Carabinieri scoprono munizioni nascoste in un muro

Incredibile, davvero, quello che hanno trovato i carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli. Certe volte, alcune scoperte fanno invidia ai migliori thriller che essi siano film o serie televisive.

Durante alcuni servizi di controllo sul territorio gli agenti del nucleo radiomobile della città di Napoli sono riusciti a fare una scoperta sensazionale. In un’intercapedine tra i muri di un cortile condominiale, sito in via dei Monti (nei pressi della centrale via Epomeo) erano state nascosta un centinaio di cartucce calibro 7,62X39.

Sono munizioni che vengono utilizzate per il micidiale fucile da guerra Kalashnikov. Sopra a queste cartucce, tra l’altro contenute in una busta di cellophane e avvolta in alcuni fogli di giornale, sono stati subito avviati alcuni accertamenti da parte della scientifica.

Ovviamente gli agenti stanno facendo tutti i rilevamenti del caso per comprendere a chi appartenessero quelle munizioni. Si attendono, quindi, i primi aggiornamenti.

Via dei Monti, tra l’altro, si trova tra i quartieri napoletani di Soccavo e Pianura.