Mar - 25 Gennaio 2022
HomeCronacaNapoli, aggressione a mamma e figlio alla fermata del bus: arrestato 31enne

Napoli, aggressione a mamma e figlio alla fermata del bus: arrestato 31enne

Covid-19

Italia
2,709,857
Totale casi Attivi
Updated on 25 January 2022 5:29

Napoli, aggredisce mamma e figlio alla fermata dell’autobus: arrestato uomo di 31 anni. Era in possesso di un martello di legno

AGGREDISCE MAMMA E FIGLIO, 31ENNE ARRESTATO – Ieri mattina gli agenti del Commissariato di Poggioreale e Vasto-Arenaccia, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio e nel transitare a via Stadera, sono intervenuti per bloccare un uomo che aveva precedentemente aggredito una madre assieme al proprio figlio. Le forze dell’ordine sono entrate in azione a seguito della segnalazione da parte di alcune persone.

I poliziotti hanno individuato e a raggiunto l’uomo che, alla loro vista, ha estratto un martello di legno. A seguito di non poche difficoltà l’aggressore è stato poi bloccato e identificato. Si tratta di un 31enne di origini ghanesi con precedenti di polizia e un immigrato irregolare sul territorio italiano.

La vittima ha raccontato di essere stata aggredita alla fermata dell’autobus mentre era assieme al suo bambino. L’aggressore ha desistito solo grazie all’intervento delle persone presenti.

Il colpevole è finito in arresto per lesioni e resistenza a Pubblico Ufficiale, lesioni personali nonché denunciato per porto di oggetti atti ad offendere, per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato e per mancata esibizione di documenti attestanti la regolare presenza nel territorio dello Stato.

Fonte: Il Mattino.

Se vuoi rimanere aggiornato sulle ultime notizie di Cronaca, Attualità, Sport, Cultura, Curiosità e Università seguici sulla nostra pagina Facebook Napoli ZON: CLICCA QUI. Oppure seguici sui nostri profili Twitter e Instagram per contenuti extra.

Potrebbe interessarti anche: “Sangue nel napoletano: 25enne accoltella il cugino”.

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE