Motociclista muore a Giugliano, inutili i soccorsi

Ex carabiniere perde il controllo dello scooter e muore sul colpo dopo lo schianto nella corsia opposta. Inutili i soccorsi del 118

NAPOLI, 11 GENNAIO – Un motociclista di 44 anni, M.L. ha accidentalmente trovato la morte oggi pomeriggio. Si trovava a bordo del suo scooter presso la circumvallazione esterna di Napoli, lungo il tratto che taglia il Comune di Giugliano.

La vittima era un carabiniere in congedo. Al momento dell’incidente indossava regolarmente il suo casco e motociclistapercorreva la strada in direzione Giugliano, proveniente da Lago Patria.

Il motociclista sarebbe morto sul colpo dopo essere stato catapultato sulla corsia opposta in seguito la perdita di controllo del motociclo che avrebbe tamponato poi anche il guardrail.

Inutili i soccorsi giunti immediatamente sul posto.

Gli agenti della polizia di Giugliano, sotto il comando del colonello Maria Rosaria Petrillo, sono al lavoro per le varie indagini.