Morto Ennio Morricone: il maestro si spegne a 91 anni

morto ennio morricone

Morto Ennio Morricone: il maestro delle colonne sonore italiane si è spento all’alba di questa mattina. Avrebbe compiuto 92 anni a novembre

L’Italia si è svegliata questa mattina con una triste notizia: è morto Ennio Morricone, il papà della colonna sonora di Nuovo Cinema Paradiso, il genio italiano che aveva fatto innamorare il mondo intero ormai da 50 anni.

Fatale una caduta al femore rimediata diversi giorni fa e che aveva portato al suo ricovero presso una clinica romana. A dare il triste annuncio Clemente Mimun, direttore del Tg5; la notizia è stata poi confermata anche dall’agenzia Ansa qualche minuto dopo.

Messaggi di cordoglio sono già giunti da tutto il mondo in queste ore: anche il Premier Giuseppe Conte ha voluto salutarlo con un breve ma intenso “ringraziamento” sui social: Ricorderemo sempre, con infinita riconoscenza, il genio artistico del Maestro #EnnioMorricone. Ci ha fatto sognare, emozionare, riflettere, scrivendo note memorabili che rimarranno indelebili nella storia della musica e del cinema.

Ennio Morricone era senza dubbio considerato una delle personalità più illustri della musica e del cinema italiano. Uomo buono, ma di poche parole, romano d’origine, aveva fatto innamorare il mondo intero con quelle che sono considerate le colonne sonore più belle del cinema italiano e mondiale da da “Per un pugno di dollari” a “Mission” a “C’era una volta in America”, passando per “Nuovo cinema Paradiso”, “Un sacco bello”, “Malena”, “The Hateful Eight”.