6 Dicembre 2022

Montesarchio, Antonio muore a 15 anni per un malore improvviso

Dramma a Montesarchio, Antonio D'Amelio muore a 15 anni. Il giovanissimo si era recato in ospedale per forti dolori all’addome

Montesarchio

Dramma a Montesarchio, nella Valle Caudina in provincia di Benevento, per la prematura scomparsa di Antonio D’Amelio. Il giovanissimo è morto a 15 anni a causa di un malore improvviso nella giornata di ieri, 5 dicembre. Stando a quanto emerso, Antonio si era recato in ospedale per forti dolori all’altezza dello stomaco, per poi fare ritorno a casa. Un altro malore accusato nella notte, però, non gli ha lasciato scampo. Sul posto è giunto immediatamente il personale sanitario del 118 che, purtroppo, non ha potuto far altro che constatarne il decesso.

Lutto a Montesarchio, i messaggi di cordoglio per il giovanissimo

La triste notizia ha scosso tutto il Liceo musicale “A.Lombardi” di Airola – l’istituto frequentato da Antonio – che ha espresso il suo cordoglio: “La comunità dell’Istituto Lombardi attonita e affranta si stringe con un addolorato abbraccio alla famiglia di Antonio, alunno della Terza Liceo Musicale che improvvisamente e inaspettatamente torna alla dimora eterna e prega il Padre Celeste perché doni, a chi rimane nel dolore, speranza e conforto”.

Anche il sindaco di Montesarchio Francesco Damiano si è unito al dolore che ha colpito la comunità beneventana. Le parole del primo cittadino in merito a quanto successo: “Una tragedia purtroppo questa mattina ha sconvolto la nostra comunità. Montesarchio oggi piange Antonio, scomparso a soli 15 anni. Un destino atroce ci priva di un ragazzo nel fiore degli anni: il mio abbraccio, in rappresentanza di tutta la comunità montesarchiese, va alla famiglia, invitando tutti a starle vicino. In segno di rispetto, inoltre, saranno interrotte tutte le manifestazioni natalizie e saranno spente le luminarie”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO: “TRAVOLTO SULLA DOMITIANA, CORPO DECAPITATO DAL GUARD RAIL