13 Giugno 2020

Minaccia i genitori per soldi, 35enne arrestato a San Giorgio a Cremano

minaccia

Minaccia genitori per ottenere soldi a San Giorgio a Cremano: Polizia arresta un uomo per maltrattamenti in famiglia ed estorsione

Minaccia genitori per ottenere soldi a San Giorgio a Cremano: Polizia arresta un uomo
per maltrattamenti in famiglia ed estorsione.

A rendere noti i dettagli del fermo è la stessa Polizia di Stato tramite un comunicato stampa della Questura di Napoli diffuso stamane.

Ieri mattina gli agenti del Commissariato di San Giorgio a Cremano, durante il servizio di controllo del territorio, su segnalazione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Francesco Cappiello per una lite familiare.

I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati da una coppia che ha raccontato di essere stata minacciata con un coltello dal figlio. L’uomo, infatti, come già avvenuto in precedenti occasioni, aveva chiesto soldi ai genitori e, di fronte al loro rifiuto, li aveva minacciati ed aggrediti.

E.V., 34enne napoletano con precedenti di polizia, è stato rintracciato poco dopo in Piazza Trieste e Trento ed arrestato per maltrattamenti in famiglia ed estorsione aggravata.

LEGGI ANCHE: Federico II individua molecole in grado di impedire l’ingresso del COVID

Seguici su Facebook e resta aggiornato con NAPOLIZON per tutte le notizie relative alla Città di Napoli e non solo (clicca qui e metti mi piace).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.