Millefritta, nasce la millefoglie fritta alla pastiera



Millefritta

Nasce a Napoli la nuova millefoglie. Si tratta di Millefritta, la variante fritta del famoso dolce al gusto di pastiera

Nel cuore del centro storico di Napoli, da oggi si potrà assaggiare una nuova varietà di millefoglie, la Millefritta. Nata da un’idea di Isabella De Cham, pizzaiola del quartiere Sanità, la Millefritta è una rivisitazione sia del famoso dolce sia della pastiera napoletana, il tutto rigorosamente fritto.

La pizzaiola De Cham ha fritto dei dischi di pasta per poi sovrapporli l’uno sull’altro. All’interno, ha farcito con lo stesso condimento della pastiera, servendo, infine, con guarnizione di nocciole e confettura di albicocche.

Chi vorrà gustare la nuova Millefritta potrà farlo in via Arena della Sanità da “Isabella De Cham – Pizza fritta”, la pizzeria che sorge a pochi metri dalla storica residenza di Totò.

Isabella, classe 1993, oltre a quest’ultima invenzione che coniuga dolce e salato, vanta collaborazioni ed esperienze con i grandi della pizza, tra cui  Sorbillo da Zia Esterina, Masardona e Ciro Oliva da Concettina ai Tre Santi. Grazie alla sua pizza fritta nel 2017 ha ottenuto il premio di pizzaiola dell’anno da “50 Top Pizza”. Nello stesso anno ha conquistato il secondo posto al Campionato Mondiale del Pizzaiuolo nella categoria.

 

Foto da Comunicato stampa

Leggi anche