Milan-Napoli 0-0: l’armata polacca non è bastata

napoli Milan-Napoli

Finisce a reti inviolate Milan-Napoli: il subentro di Milik questa volta non è bastato

Milan-Napoli: il Napoli di Maurizio Sarri si ferma a Milano e allontana il sogno tricolore. Una squadra a tratti spenta e prevedibile nel primo tempo non riesce a bucare la porta di Giglio Donnarumma.

Nel secondo tempo gli azzurri di Sarri entrano in campo con la giusta cattiveria con un Hamsik molto più in palla ma la porta continua ad essere un miraggio e nonostante l’attenta difesa, lì davanti il Napoli non riesce ad essere incisivo.

Al minuto 66 il doppio cambio di Sarri: dentro Milik al posto di uno stanchissimo Mertens e Zielinski per Hamsik. Il centravanti polacco prova a dare la carica alla squadra che non riesce a fare breccia nella porta rossonera sino al novantesimo. Solo in pieno recupero Milik trova l”angolino giusto ma Giggio Donnarumma mette la manina in una parata impossibile e nega il vantaggio al Napoli.

Milan-Napoli finisce dunque 0-0 e forse con questa partita, terminano le speranze scudetto degli azzurri in attesa di Juventus-Sampdoria in programma alle ore 18.