Miettece a faccia- la soundtrack di Sotto Copertura 2 è un inno al coraggio

miettece a faccia

Miettece a faccia è una canzone scritta dal rapper Luca Caiazzo, in arte Lucariello., diventata poi soundratck dell’amata serie Tv Sotto Copertura 2…

Il brano musicale Miettece ‘a faccia, già soundtrack della prima miniserie Sotto Copertura (2015) è stato nuovamente impiegato come colonna sonora della scena finale della Cattura di Zagaria.

Quello di Lucariello è un vero e proprio inno al coraggio, un invito a non abbassare lo sguardo dinanzi alla criminalità dilagante, a combattere la camorra in tutte le sue forme, anche quelle camuffate dietro le cravatte dei politici corrotti.

 

È ‘a storia mia, ‘a storia toja,
‘a storia e chi ce crede ancora.

Nunn’è ‘na storie d’eroi, è ‘na storia d’errori,
‘na storia d’orrori, na storia e dulor, ‘na storia d’ammor

E clan stann dint ‘e stanze de’ buttun
cu ‘e politici accattun, pe’ dduje sord te n’accatt’ uno
‘a speranza è ‘na criatura ca si nun tien cura
se fa chiammà paura, e lla te a mettere appaura

Stu stival è tutt ‘e ‘ual, si staje ‘e cas a Casale o a Milano
Stu stival è tutt ‘e ‘ual, si staje cas a Casale o a Milano

Si vuò ‘na prova e curaggio miettice ‘a faccia
Quanne ‘a paura t’abbracce miettice ‘a faccia
Dint a ‘nu stato e minaccia miettice ‘a faccia
Quanne ‘o dulore te stracce, miettice ‘a faccia
Si vuò ‘na prova e curaggio miettice ‘a faccia
Quanne ‘a paura t’abbracce miettice ‘a faccia
Dint a ‘nu stato e minaccia miettice ‘a faccia
Quanne ‘a speranza s’arragg’
Miettice ‘a faccia

Si vuò ‘na prova e curaggio miettice ‘a faccia
Si m’e ditt che c’ha faccio miettice ‘a faccia

Dint a ‘nu stato e minaccia miettice ‘a faccia
Miett ca ovèr cia facc,
miettice ‘a faccia
Si vuò ‘na prova e curaggio miettice ‘a faccia
Quanne ‘a paura t’abbracce miettice ‘a faccia
Dint a ‘nu stato e minaccia miettice ‘a faccia
Quanne ‘a speranza s’arragg’
Miettice ‘a faccia

Nunn’è ‘na storie d’eroi, è ‘na storia d’errori,
‘na storia d’orrori, na storia e dulor, ‘na storia d’ammor
E clan stann dint ‘e stanze de’ buttun
cu ‘e politici accattun, cu’ dduje sord te n’accatt’ uno
‘a speranza è ‘na criatura ca si nun tien cura
se fa chiammà paura, e lla te a mettere appaura

Stu stival è tutt ‘e ‘ual, si staje ‘e cas a Casale o a Milano

Si vuò ‘na prova e curaggio miettice ‘a faccia
Quanne ‘a paura t’abbracce miettice ‘a faccia
Dint a ‘nu stato e minaccia miettice ‘a faccia
Quanne ‘o dulore te stracce, miettice ‘a faccia

Si vuò ‘na prova e curaggio miettice ‘a faccia
Quanne ‘a paura t’abbracce miettice ‘a faccia
Dint a nu stadio e minaccia miettice ‘a faccia
Quanne ‘a speranza s’arragg’
Miettice ‘a faccia
Si vuò ‘na prova e curaggio miettice ‘a faccia
Si m’e ditt che c’ha faccio miettice ‘a faccia
Dint a nu stadio e minaccia miettice ‘a faccia
m’e ditt che ‘o vero c’ha faccio, miettice ‘a faccia
Si vuò ‘na prova e curaggio miettice ‘a faccia
Quanne ‘a paura t’abbracce miettice ‘a faccia
Dint a ‘nu stato e minaccia miettice ‘a faccia
Quanne ‘a speranza s’arragg’
Miettice ‘a faccia