Meditazione e insegnamenti sui fondamenti della consapevolezza a Napoli

meditazione

Il Gruppo di Meditazione Vipassana Napoli invita ad un incontro con Rev. Bhante Dhammasila: ecco tutte le informazioni a riguardo

Quanto è importante fare meditazione e acquisire consapevolezza di sé in un mondo dove si è quasi sempre di corsa? Imparare a fermarsi e percepirsi è il primo insegnamento che riceve chi si avvicina per la prima volta alla meditazione e allo yoga. Negli ultimi anni i praticanti di tali discipline sono in aumento, così come sono in aumento spazi, eventi e iniziative  create e pensate per loro.  E Napoli non si dimostra da meno per quanto riguarda il meraviglioso mondo delle discipline spirituali orientali.

L’ultima iniziativa proposta riguarda il Gruppo di Meditazione Vipassana Napoli, che è già solito riunirsi periodicamente per sessioni di preghiera e raccoglimento guidato, sia per principianti che esperti, presso il Tempio Theravada di Napoli, zona Frullone. Il Gruppo Vipassana Napoli organizza, infatti, per martedì 6 giugno alle ore 18.00 presso il loro Tempio Buddhista, un incontro con Rev. Bhante Dhammasila.

Si tratta di un importante momento di crescita personale, insegnamento e formazione spirituale, nonché condivisione. Il Rev. Bhante Dhammasila tratterà, infatti, del Satipatthana Sutta, il sutra della presenza mentale. Nel Satipatthana Sutta sono esposti i quattro fondamenti della consapevolezza ed è proprio su questi ultimi che si basa la meditazione d’ intuizione profonda.

Per chi volesse, invece, iniziare a seguire gli incontri di preghiera settimanali, l’appuntamento è sempre di martedì sera con il Maestro Ajhan Thero.