2 Novembre 2021

Mazzarri, che incubo! Il suo Cagliari è ultimo e senza idee

Mazzarri, cagliari, napoli,

Ritorno amaro quello di Walter Mazzarri in Serie A: in 8 partite ben 5 sconfitte e una sola vittoria, il suo Cagliari ora è ultimo e senza gioco. Lontani i tempi delle storiche rimonte col Napoli

Se lo era immaginato diversamente, con ogni probabilità, il ritorno in Serie A dopo due anni Walter Mazzarri. Chiamato dal presidente Giulini per risollevare le sorti del Cagliari, in 8 partite sulla panchina rossoblu ha raccolto solo 5 punti, frutto di una vittoria, 2 pareggi e ben 5 sconfitte, di cui tre di fila. L’ultimo k.o. è arrivato ieri sera, con la sconfitta al Renato Dall’Ara contro il Bologna per 2-0 che ha proiettato i sardi all’ultimo posto in solitaria in Serie A.

Appaiono dunque ben lontani i tempi in cui le squadre allenate dal tecnico di San Vincenzo macinavano rimonte incredibili. Difesa arcigna, contropiedi micidiali e tanta cattiveria, del resto sono questi gli ingredienti che portarono il suo Napoli a passare da anonima squadra di metà classifica (2009) a seconda forza del campionato nel 2012-2013. Oggi, invece, il suo Cagliari è una squadra sfilacciata, lenta e senza idee. E ciò a dispetto di una rosa che non manca di qualità (basti pensare a Joao Pedro, Marin, Nandez, corteggiati a più riprese dalle big del nostro campionato) né di esperienza internazionale (Godín, Strootman, Caceres).

Ad oggi, tuttavia, il mister gode della fiducia della società e, stando a quanto riporta la Gazzetta dello Sport, non rischia la panchina. Ma la squadra, come comunicato da Giulini, andrà in ritiro in previsione della sfida con l’Atalanta. Una sfida proibitiva, così come lo era quel Juventus-Napoli del 31 ottobre 2009, che col 2-3 finale firmato Datolo e doppio Hamsik (dopo il 2-0 iniziale) sancì l’inizio dell’era delle rimonte del Napoli di Mazzarri.

LEGGI ANCHE: LEGIA VARSAVIA NAPOLI: DOVE SEGUIRE IL MATCH. ORARIO E ULTIMISSIME

Seguici su Facebook. Clicca qui.
Seguici su Instagram. Clicca qui
Seguici su Twitter. Clicca qui.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.