26 Novembre 2020

Maradona, parla l’avvocato: “lasciato solo per 12 ore dai sanitari”

MARADONA

Sorgono le prime indiscrezioni sulla morte del campione Diego Armando Maradona: “lasciato solo per 12 ore dai sanitari”

A quasi 24 ore dalla scomparsa di Maradona, morto per un’insufficienza cardiaca acuta, sorgono i primi “lati oscuri” della vicenda. L’accusa arriva dall’avvocato Matias Morla, cognato del campione argentino.

Secondo Morla el Pibe de Oro sarebbe stato lasciato per molte ore consecutive senza la presenza di un medico: “Maradona lasciato solo per 12 ore dai sanitari che avrebbero dovuto occuparsi di lui”. L’accusa si allarga all’ambulanza, in ritardo di mezz’ora che l’avvocato argentino definisce “un’idiozia criminale”.

Morla posta un duro comunicato su Twitter chiedendo un’indagine più approfondita sulla vicenda: “Oggi è un giorno di profondo dolore, tristezza e riflessione. Sento nel mio cuore la perdita di un amico che ho onorato con la mia lealtà e il mio accompagnamento fino all’ultimo dei suoi giorni”. “Questa vicenda – continua – non deve passare inosservata e chiederò un’indagine fino alla fine con le conseguenze che comporterà. Come mi diceva Diego: sei il mio soldato, agisci senza pietà”“Per definire Diego in questo momento di profonda desolazione e dolore posso dire: è stato un buon ‘figlio’, è stato il miglior calciatore della storia e una persona onesta. Che riposi in pace, fratello”, conclude.

Maradona

Se vuoi rimanere aggiornato sulle ultime notizie seguici sulla nostra pagina Facebook Napoli ZON.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.