Mann, inaugurata oggi la straordinaria mostra “Canova e l’antico”

Mann

Un appuntamento imperdibile e dalla grande risonanza per gli amanti dell’arte e della cultura: inaugurata oggi al Mann la mostra “Canova e l’antico”

Amanti dell’arte e della cultura non potete assolutamente perdervi questo straordinario evento! Inaugurata oggi 28 marzo al Mann (Museo archeologico nazionale di Napoli) la mostra “Canova e l’antico”, dedicata appunto al maestro scultore Antonio Canova e al connubio delle sue opere con l’arte antica.

Meravigliosi protagonisti saranno i gruppi scultorei del maestro Canova, provenienti eccezionalmente dal Museo Ermitage di San Pietroburgo. Fra i prestiti internazionali opere di grandissimo prestigio: L’Amorino Alato, L’Ebe, La Danzatrice con le mani sui fianchi, il gruppo Amore e Psiche stanti, la testa del Genio della Morte e la celeberrima scultura delle Tre Grazie. Eppure l’Ermitage non è il solo museo ad aver prestato opere in occasione della mostra, le opere canoviane provengono anche da Genova, da Asolo e dalla Gypsoteca e Museo Antonio Canova di Possagno.

La mostra, articolata su due piani del museo napoletano, è curata da Giuseppe Pavanello e resterà al Mann fino al 30 giugno 2019. Un incanto per gli occhi e per l’anima, da non perdere insomma.

Foto di Roberta Russo