Home Cultura Mann, al via il restauro del mosaico di Alessandro Magno

Mann, al via il restauro del mosaico di Alessandro Magno

Covid-19

Italia
498,834
Totale casi Attivi
Updated on 24 January 2021 4:25

Il Mann ha annunciato che partiranno i lavori per restaurare un importante mosaico. Si tratta di quello di Alessandro Magno

Il mosaico che raffigura la battaglia del 5 novembre 333 a.C., che ha dato il via alle conquiste di Alessandro Magno sarà restaurato. L’opera, uno dei capolavori custoditi nel Mann (il Museo Archeologico Nazionale di Napoli), mostra la battaglia di Isso, che segnò la sconfitta dei persiani.

Si tratta di un mosaico imponente, 582 centimetri di altezza per 3131 centimetri di larghezza, datato 100 a.C., oltre 2 mila anni fa. Il reperto venne trovato il 24 ottobre 1831 durante gli scavi della domus del Fauno a Pompei e, finalmente, verrà restaurato. Il Mann si occuperà di più di un milione di tessere dai quattro colori diversi, seguendo il contorno delle immagini raffigurate, già a partire da fine gennaio con un “cantiere aperto”.

Il direttore del museo, Paolo Giulierini commenta in maniera entusiasta la vicenda: “Sarà un restauro grandioso, che si compirà sotto gli occhi del mondo. Un viaggio entusiasmante lungo sette mesi ci attende dopo il minuzioso lavoro preparatorio, studiosi ed esperti si prenderanno cura con le tecniche più avanzate del nostro capolavoro pompeiano. La tecnologia e le piattaforme digitali ci consentiranno di seguire le operazioni, passo dopo passo, in una sorta di ‘cantiere trasparente’, come mai accaduto prima. Per realizzare una operazione così ambiziosa e complessa è stata attivata dal Mann una rete di collaborazioni scientifiche e di partnership di grande prestigio”.

Fonte: il Denaro.it.

Se vuoi rimanere aggiornato sulle ultime notizie seguici sulla nostra pagina Facebook Napoli ZON.

Leggi anche: “Annullati gli esami di maturità in Gran Bretagna”.

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE