Malcuit, la moglie ritratta:”Non ho insultato i napoletani”



malcuit

Scoppia il caso Malcuit a Napoli: la diretta interessata è la moglie che accusa i napoletani di razzismo. Poi il dietrofront

NAPOLI, 17 LUGLIO – E’ passato un giorno dalle dichiarazioni della signora Malcuit su Instagram: Ashley ‘accusava’ i napoletani di essere razzisti e ha affermato, tramite il suo profilo, di aver ricevuto diversi insulti sul suo aspetto fisico e sul suo aspetto.

L’amarezza è stata tanta considerando che il popolo napoletano avrà anche tanti difetti ma non quello di essere razzista. Molte sono state le persone che hanno inveito contro lady Malcuit per delle dichiarazioni, forse, fuori luogo.

Lo sfogo della donna però può essere anche legittimo, se dovessimo leggere la faccenda dal suo punto di vista: purtroppo, che sia a Napoli o in qualunque altra parte del mondo, gli stupidi ci saranno sempre e commenti del genere saranno sempre all’ordine del giorno.

Anna Trieste, giornalista e tifosa del Napoli, ha preso le difese della signora Rose definendola bellissima. La compagna del calciatore, comunque, ha ‘ritrattato’ le affermazioni di qualche ora prima, scritte dettata dalla rabbia.

Questo è il messaggio che ha scritto su instagram:

malcuit

 

Leggi anche