Lost in time, il “gioco d’azzardo” dei ragazzi del Liceo Cantone

lost in time

LICEO SCIENTIFICO SALVATORE CANTONE: LOST IN TIME, un libro scritto non da uno scrittore affermato ma da una classe di adolescenti del liceo scientifico Salvatore Cantone, coinvolti dalla loro docente di lettere in un progetto di scrittura creativa.

I personaggi sono stati estrapolati dai romanzi lettidurante il periodo estivo: “Il giovane Holden” di J.D.Salinger, “Il cavaliere d’inverno” di Paullina Simons e “Ragione e Sentimento” di Jane Austen. L’impegno e la determinazione hanno caratterizzato questo lavoro , permettendo alla classe di scatenare la loro creatività, mettendo su carta le loro idee, la loro fantasia, i loro sogni. “Lost in Time” una storia di fantascienza che poi si e’ trasformata man mano in azione, avventura , amore e……… che vi appassionerà e vi trasporterà  in un altro mondo.

“La storia tratta di un giovane ragazzo , nostalgico, polemico e saccente rinchiuso in un ospedale psichiatrico che scapperà da quella prigione per prendere le redini del proprio destino e scoprire il suo passato oscuro. Egli affrontera’, insieme ad alcuni amici, ostacoli e avversità che metteranno in difficoltà ognuno di loro, ma che permetteranno ad Holden di capire il vero senso della vita.” Il linguaggio e’ semplice ma coinvolgente adatto a tutte le fasce di eta’, un libro che probabilmente ispirerà e spingerà altri studenti a cimentarsi in quest’avventura. Il libro Lost in time è pubblicato dalla casa editrice” Photocityedizione” ed e’ acquistabile on line.

“La vita e’ un gioco d’azzardo terribilmente rischioso.” E voi l’avete accettato. BRAVI RAGAZZI

Prof.ssa A Dimonda