Home Attualità "Lombardia disprezzata e offesa dai mandolinari !", Feltri torna all'attacco contro il...

“Lombardia disprezzata e offesa dai mandolinari !”, Feltri torna all’attacco contro il Mezzogiorno

Covid-19

Italia
553,374
Totale casi Attivi
Updated on 18 January 2021 9:18

“Lombardia disprezzata e offesa dai mandolinari !”, Vittorio Feltri torna ad attaccare il Mezzogiorno e il giornalista Marco Travaglio

“Lombardia disprezzata e offesa dai mandolinari !”

Questo è il nuovo attacco di Vittorio Feltri, il direttore del quotidiano Libero, contro il Sud Italia.

A darne notizia è la redazione di Area Napoli, che riporta le nuove dichiarazioni del giornalista lombardo contro l’Italia meridionale e il suo collega Marco Travaglio.

Secondo Feltri, il nuovo trend italiano è quello di “odiare la Lombardia e per estensione i Lombardi”.

In seguito afferma che la sua regione di origine, definita come Regione-pilota, è raffigurata dai media come un “serbatoio di assassini che punta solo a guadagnare quattrini, sottraendoli alla brava gente del Sud”.

Quest’ultimi, definiti “teneri e sensibili”, scappano dalla propria terra per arricchire il Nord.

“Milanesi, Bergamaschi e Bresciani sono considerati dei buzzurri capaci solo di speculare”.

Sempre secondo Feltri, i colpevoli sono non solo i Meridionali ma anche alcuni quotidiani, tra cui il Fatto Quotidiano di Marco Travaglio.

Quest’ultimo, essendo piemontese, è reputato dal direttore di Libero come “un coinquilino dei Lombardi”.

Ma l’attacco di Feltri non finisce qui.

Il direttore di Libero afferma che è in corso una guerra tra due gruppi; i nordisti sgobboni obbligati a difendersi da falsi invalidi e percettori di pensioni abusive” contro quelli che stanno prevalendo, “i mandolinari professionali“.

Al momento la leadership lombarda, guidata da Attilio Fontana, è in guerra contro la disinformazione e l’odio prodotto per “distruggere la parte migliore della patria”.

Il discorso di Feltri termina con le seguenti parole, non è possibile l’autonomia della Lombardia solo per un calcolo preciso, il saccheggio delle sue ricchezze che distribuisce a “cani e porci”.

Potrebbe interessarti: Salvini, sfregio alla memoria di Apicella secondo Cathy La Torre

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE