18 Dicembre 2018

Livrea d’arte, un omaggio al territorio vesuviano

Livrea

La circumvesuviana si tinge d’arte grazie al progetto Livrea d’arte con cui si rende omaggio a tutto il territorio vesuviano

Grazie al progetto Livrea d’arte i treni della circumvesuviana si abbelliscono con disegni di personaggi famosi che hanno avuto a che fare con il territorio vesuviano.

Da Ercole a Massimo Troisi, passando per Giacomo Leopardi, Lucrezia d’Alagno, Wolfgang Goethe, Carlo III di Borbone e tanti altri.

La Livrea è un modo per omaggiare l’intero territorio vesuviano attraverso una pellicola adesiva, che va applicata sui treni e su cui sono disegnati i vari personaggi.

In tutto saranno quattro i convogli a cui sarà applicata la Livrea. Ieri è stata incollata la prima pellicola ed entro un mese saranno messe le altre.

Il leitmotiv è, come suddetto, il Vesuvio e i personaggi del Mito, della Storia e della Letteratura che in qualche modo ne hanno fatto parte.

Tante, dunque, le storie che verranno raccontate sulle Livree e si spera che esse non vengano subito imbrattate da altre opere, non artistiche ma vandaliche, da parte di artisti improvvisati.

Intanto, l’EAV lancia un’ulteriore novità: sarà possibile, tramite un’apposita app, acquistare titoli di viaggio evitando così lunghe file e attese già ai botteghini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.