1 Gennaio 2021

Investimento a Napoli: muore dopo 12 ore di agonia

tragedia bimba ucraina

Investimento a Napoli: uomo investito da un’automobile ed abbandonato al suo destino. Muore dopo 12 ore di agonia…

Investimento a Napoli la notte di Capodanno: i fatti si sono verificati ad Ottaviano, comune situato in provincia, nell’area vesuviana. Un uomo di nazionalità rumena è stato investito da un’automobile che viaggiava a velocità sostenuta.

Sul luogo della tragedia sono giunti nell’immediato i soccorsi, che hanno fornito le prime cure del caso al senzatetto, assai benvoluto in città, ed hanno provveduto a trasportarlo d’urgenza presso l’Ospedale di Nola.

Dopo dodici ore di agonia, l’uomo non ce l’ha fatta. Troppo gravi le ferite rimediate. Sulla triste vicenda indagano attualmente le forze dell’ordine, sulle tracce del pirata della strada, che non ha prestato alcun soccorso alla vittima.

Per essere sempre aggiornato sulle notizie di cronaca, attualità, politica, sport, cultura ed eventi del nostro Paese, ti invitiamo a seguirci sulla nostra pagina Facebook cliccando mi piace sul link di seguito riportato NAPOLI ZON FB PAGE.

Forse potresti esser interessato anche alla seguente notizia: “TRAGEDIA DI CAPODANNO: MARCO MUORE IMPROVVISAMENTE A 26 ANNI”

Fonte: IL FATTO VESUVIANO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.