Inseguimento rocambolesco per non essersi fermato all’alt

inseguimento

Rocambolesco inseguimento sull’Asse Mediano, in manette finisce un 51enne accusato di ricettazione e porto abusivo di armi

Uomo di 51 anni di Sant’Antimo è stato fermato ed arrestato stamattina dai Carabinieri dopo un rocambolesco inseguimento avvenuto a Giugliano.

L’uomo, che era a bordo di uno scooter, non si era fermato all’alt dei militari della stazione di Varcaturo e aveva tentato di scappare.

Inizia cosi l’inseguimento da parte dei militari lungo l’Asse Mediano, poco dopo l’uomo viene fermato ed arrestato.

Dai controlli effettuati, cosi come riportato anche dai colleghi di InterNapoli, l’uomo è stato trovato in possesso di due coltelli, in più lo scooter sul quale viaggiava è risultato provento di furto.

Il 51enne viene cosi arrestato con le accuse di ricettazione e porto abusivo di arma e resta ora in attesa di rito per direttissima.