“Mi dispiace molto per Ghoulam, si tratta del terzo infortunio di una certa entità alle ginocchia. Tornerà ad essere un calciatore vero, ma ne dovrà essere convinto. All’inizio avrà dei dubbi, per questo motivo bisognerà stargli vicino. È possibile che Ghoulam abbia una fragilità strutturale. Ma potrà recuperare, a patto che lo faccia con calma senza affrettare i tempi”. 

Per restare sempre aggiornato, seguici anche sulla nostra pagina Facebook.