3 Gennaio 2023

Infantino risponde alle critiche: “Foto alla veglia per Pelé richieste dalla famiglia”

Gianni Infantino, presidente della FIFA, è al centro delle polemiche per i selfie scattati durante la veglia alla salma del campione brasiliano Pelé.

infantino pelé

Gianni Infantino, presidente della FIFA, è al centro delle polemiche per i selfie scattati durante la veglia alla salma del campione brasiliano Pelé.

Tornato a casa dalla spedizione in Brasile, il numero uno del massimo organismo calcistico mondiale ha scritto un post su instagram per chiarire i motivi del selfie.

Di seguito le sue parole: “

“Sono appena tornato dal mio viaggio in Brasile dove ho avuto il privilegio di partecipare al bellissimo omaggio a Pelé che si è svolto a Vila Belmiro, a Santos. Sono costernato per aver saputo di essere stato criticato per aver scattato un selfie e delle foto durante la cerimonia di ieri. Vorrei chiarire che sono stato onorato che i compagni di squadra e i familiari del grande Pelé mi abbiano chiesto se potevo fare qualche foto con loro. E ovviamente ho subito accettatoNel caso del selfie, i compagni di squadra di Pelé hanno chiesto di fare un selfie di tutti noi insieme ma non hanno saputo come fare. Così, per essere d’aiuto, ho preso il telefono di uno di loro e ho scattato la foto di tutti noi per lui.

Se essere d’aiuto ad un compagno di squadra di Pelé crea critiche sono felice di prenderle e continuerò ad essere utile ovunque possibile a chi ha contribuito a scrivere pagine leggendarie del calcio. Nutro così tanta stima e ammirazione per Pelé e per quella cerimonia di ieri che non farei mai nulla che possa essere irrispettoso in alcun modo. Spero che chi ha pubblicato o detto cose senza sapere e senza cercare informazioni possa avere la decenza e il coraggio di ammettere di aver sbagliato e correggere ciò che ha detto.

La cosa più importante in ogni caso è rendere omaggio a Re Pelé, e sebbene io abbia umilmente suggerito ai nostri 211 membri ci sia almeno uno stadio o una sede di calcio porti il suo nome, noi daremo l’esempio dando il nome allo stadio di Zurigo “Estádio Pelé – FIFA Zurigo”. Um abraço e viva o Rei!”.

Non perderti nessuna notizia! Per restare aggiornato su notizie di cronaca, attualità, politica, economia e finanza, cultura, sport, calcio, gossip, spettacoli ed eventi, seguici sul nostro sito o sulla nostra pagina ufficiale Facebook.