10 Maggio 2021

Incidente sulla Nola-Villa Literno, nel pomeriggio si registra un’altra vittima

Incidente tratta Nola-Villa Literno

Gli ultimi aggiornamenti sull’incidente avvenuto sulla tratta Nola-Villa Literno confermano la morte di una seconda persona coinvolta

Lo spaventoso incidente avvenuto questa mattina nei pressi della tratta Nola-Villa Literno continua a mietere vittime. Infatti, come riportato dal quotidiano online” Il Meridiano News”, nel pomeriggio è stata registrata la morte di una seconda persona coinvolta nello schianto.

Questa si aggiunge alla prima, Luigi Ibello di 38 anni, il cui corpo è stato ritrovato nella scarpata a bordo carreggiata. Purtroppo per lui i soccorsi sono stati inutili.
Il giovane era originario di Napoli ma residente a Caivano.

Le altre due persone coinvolte nel terribile schianto sono Gaetano di 53 anni, domiciliato a Cardito, e Giuseppe di 56 anni, originario di Caivano.
Al momento non è chiaro quale dei due sia deceduto presso l’Ospedale di Aversa.
Quel che è certo è che entrambi sono stati trasportati presso l’istituto in condizioni gravissime.

Dopo le varie operazioni realizzate per rimuovere i mezzi andati completamente a fuoco sembra che la superstrada sia pronta per essere riaperta.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le news di cronaca, politica, coronavirus, cultura, musica, arte e sport, riguardanti Napoli e tutta la provincia, seguici sul nostro sito e sui nostri profili social(Facebook, Instagram e Twitter)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.