21 Novembre 2022

Incidente A-16 Napoli-Bari: Lamborghini in fiamme

Napoli-Bari, incidente sull'A-16: Lamborghini da 200mila in fiamme e distrutta dal fuoco. Illese le due persone a bordo

incidente a 16 napoli bari

INCIDENTE A-16 NAPOLI BARI-Incidente sull’A16 Napoli-Canosa, all’altezza di Avellino. Andata in fiamma una Lamborghini Huracán, automobile sportiva di lusso. L’auto è finita prima contro un guardrail e poi è andata a fuoco. Illese le due persone all’interno. Un 46enne che era alla guida e la donna che era con lui. Sul posto sono giunti gli uomini della Polizia Stradale della Sottosezione Avellino Ovest, coordinati dall’ispettore Oreste Bruno, e i vigili del fuoco del comando provinciale di Avellino. Oltre alle ambulanze del 118 e il personale della Direzione 6° Tronco di Cassino di Autostrade per l’Italia.

Incidente A-16 Napoli-Bari: cosa è accaduto

Tutto è avvenuto ieri, quando i due erano a bordo della propria vettura in direzione di Canosa, all’altezza del chilometro 46 dell’Autostrada A16, tra gli svincoli di Avellino Ovest ed Avellino Est. Improvvisamente, per cause ancora da accertare, l’automobile è finita contro un guardrail per poi andare in fiamme. I due sono riusciti a scendere dalla vettura appena in tempo e a mettersi in salvo, mentre la loro vettura veniva divorata dal fuoco. I vigili del fuoco di Avellino sono riusciti a spegnere le fiamme, mentre i due a bordo hanno ricevuto soccorso sul posto dai sanitari del 118, ma non hanno avuto bisogno del ricovero ospedaliero.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Mezzocannone: aggredisce gli agenti arrestato 20enne