5 Marzo 2021

Incendio a Bagnoli, bruciate due palme storiche del quartiere

Incendio a Bagnoli

Incendio a Bagnoli, un raid di sconosciuti ha incendiato le due palme storiche del quartiere di Napoli, è caccia ai piromani

Un incendio a Bagnoli, avvenuto nel cuore della notte tra il 3 e il 4 marzo, ha sconvolto gli abitanti del popoloso quartiere. A viale Campi Flegrei, i piromani hanno incendiato due palme storiche nei pressi di una pompa di benzina.

A darne notizia è Diego Civitillio, il presidente della Municipalità X di Napoli.

In seguito all’accaduto, Civitillio ha descritto la situazione in un post su Facebook:

“Questa notte ignoti hanno incendiato due palme su viale Campi Flegrei a Bagnoli. Sia da parte nostra che dei vigili del fuoco intervenuti è stata data la notizie di reato per le indagini che dovranno identificare i colpevoli di questo gesto […]”

Al momento si attende il responso degli agronomi del servizio verde per la perizia sullo stato di salute delle due piante mentre cittadini e associazioni stanno muovendo passi solidali.

“E’ [..] inaccettabile che qualcuno pensi di poter dare fuoco a piante storiche, alte decine di metri mettendo a rischio la pubblica e privata incolumità.”

La speranza del presidente della municipalità è che le forze dell’ordine riescano a catturare i due malviventi.

Ti potrebbe interessare: Assembramenti di ragazzi nel napoletano, Borrelli: Più controlli”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.