18 Maggio 2022

Il Psg cancella la maglia di Mbappe, ormai certa la sua partenza

Il Psg cancella la maglia di Mbappe, ormai certa la sua partenza

Il Psg risponde a gamba tesa sulla posizione di Mbappe e sul rifiuto del rinnovo di contratto e cancella la sua maglia dagli store

Il Psg cancella la maglia di Mbappe e blocca la vendita negli store, impedendo persino di poter aggiungere il nome del giocatore alla personalizzazione delle maglie.

Il tormentone che vede Mbappe sempre più lontano dalla capitale parigina verso il Real Madrid si fa sempre più concreto. Nell’ultima settimana sono circolate diverse voci su un possibile accordo di massima tra la società madrilena e il giocatore che ha annunciato di aver preso la propria decisione al gala di Ligue 1: “La decisione è praticamente presa, ma preferisco non fare annunci e festeggiare questo premio con tutta la famiglia del calcio francese. Lo annuncerò presto e prima di andare al ritiro con la nazionale”.

Dichiarazione che avrebbero irritato ancora di più il Psg che ha provato in tutti i modi a tenere il fuoriclasse francese, arrivando a proporgli un ingaggio da 50 milioni di euro netti a stagione con l’aggiunta di 100 milioni al momento della firma, una cifra monstre che non pare aver fatto vacillare Kylian, sicuro di voler approdare ai Blancos per una nuova avventura in Liga. La cifra proposta dal Real Madrid si aggirerebbe attorno ai 100 milioni di euro lordi al momento della firma e un quinquennale da 25 milioni di euro netti a stagione.

 

Se sei interessato ad altri aggiornamenti seguici sul  s i t o.

Potrebbe interessarti anche il nuovo bando per 258 posti disponibili alla Apple Developer Academy di Napoli.

Seguici sulla nostra pagina Facebook Napoli ZON: C L I C C A Q U I. Oppure seguici sui nostri profili T w i t t e r e  I n s t a g r a m per tanti altri contenuti extra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.