Il Napoli butta tutto alle ortiche: il Napoli sprofonda in classifica



Napoli
Foto da AreaNapoli

Napoli spreca tutto con la Lazio: dopo un ottimo secondo tempo, la papera di Ospina e la vittoria dei biancocelesti

Il Napoli spreca una ottima prestazione e regala tre punti pesantissimi alla Lazio di Simone Inzaghi.

Gli azzurri reggono bene l’impatto nel primo tempo contro un avversario veramente in forma con un organizzazione di gioco maniacale data da Simone Inzaghi. Nel secondo tempo gli azzurri prendono per mano le redini della partita e vanno più volte vicino alla goal del vantaggio: clamoroso il palo colpito da Zielinski a metà della ripresa.

Il buon gioco espresso li davanti espone però la difesa del Napoli alle ripartenze dei laziali che in campo aperto sono micidiali e sanno mettere sotto pressione la già tormentata difesa azzurra: Ospina tiene troppo palla e invece di spazzare prova un dribling improbabile su Immobile che coglie l’occasione e la mette dentro (inutile il tentativo di Di Lorenzo di spazzarla a volo sulla linea).

La frittata è fatta, una altra partita buttata alle ortiche: il Napoli, nonostante il buon gioco espresso, non sa più vincere e non è una questione di campo è, oramai, una questione di mentalità.

In conferenza stampa Gattuso si è assunto la responsabilità dell’errore di Ospina: “ai giocatori e ai portieri chiedo un certo tipo di gioco, l’errore è il mio” (più palleggio di gioco ndr).

Martedì ore 15 il Napoli esordisce in Coppa Italia al San Paolo con il Perugia: dopo Fiorentina e Juventus per concludere un ciclo terribile e una classifica che inizia ad essere più che allarmante.

Intanto il Napoli continua a muoversi sul mercato: si lavora il per il terzino sinistro.

Seguici su Facebook e resta aggiornato con NAPOLIZON (clicca qui).

Leggi anche