10 Luglio 2021

Giulia Stabile a cuore aperto: “Sono diversa, forse strana, però sono unica”

Giulia Stabile

Giulia Stabile, vincitrice di Amici 20, ha più volte raccontato di aver subito atti di bullismo in passato. Ecco come sta ora la ballerina

GIULIA STABILE APRE IL CUORE AI SUOI FAN SU INSTAGRAM: “SONO DIVERSA, FORSE ANCHE STRANA, PERO’ SONO UNICA”Giulia Stabile, prima ballerina di sesso femminile a classificarsi prima nella storia di Amici, ha confessato di aver sofferto in passato per le cattiverie subite da alcune persone. Parole offensive che l’hanno ferita moltissimo, cicatrici che difficilmente andranno via. Ora però la ballerina 19enne romana ha acquisito molta più fiducia in se stessa e ha voluto mandare un appello ai suoi fan sui social, parlando del fenomeno del bullismo.

Ecco ciò che ha scritto Giulia Stabile sul suo profilo Instagram ufficiale:“Le bulle mi dicevano che era inutile che facessi danza perché non sarei mai diventata nessuno. Avevo più difficoltà rispetto agli altri, o almeno mi sentivo così. Anche se a volte avevo la risposta giusta in classe non parlavo. Mi sentivo giudicata”. Giulia ha poi così proseguito riportando alcune delle frasi che la ferivano: “Ma non vedi che non piaci a nessuno?”, “Ti ha vestita la mamma?”, “Non ce la puoi fare”, “Prima di ridere sistemati i denti”.

 La ballerina ha però avuto la forza di reagire e ora è molto più sicura di se, anche grazie al percorso fatto con Sangio: “Hello diario, oggi è andata meglio, finalmente sto cominciando ad apprezzarmi. Devo smetterla di dare alle loro parole tutta questa importanza, sto iniziando a capire che sono diversa, forse anche strana, ma perché sono unica”. Molto bello il messaggio di Giulia, che chiaramente comunica ai suoi fan che bisogna accettarsi. La ballerina lascia intendere che sono proprio le imperfezioni a rendere ciascuno di noi unico, speciale, particolare e riconoscibile a modo suo.

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK. CLICCA QUI.

Leggi anche: “Sangio e Giulia: convivenza in vista? Ecco la risposta del cantante”. Clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.