Giugliano, uomo picchia con calci e pugni la ex fidanzata in mezzo alla strada

Giugliano
Giugliano, uomo picchia con calci e pugni la ex fidanzata in mezzo alla strada

Giugliano, arrestato l’uomo che ha picchiato la ex fidanzata in mezzo alla strada. L’uomo era già noto alle forze dell’ordine

Oggi, a Giugliano in provincia di Napoli, i carabinieri della Caserma di Varcaturo hanno arrestato l’uomo che nei giorni scorsi ha picchiato la sua ex fidanzata.

L’uomo, lo scorso 17 aprile, ha pedinato la sua ex fidanzata mentre stava portando la spesa ad una sua amica. La ragazza era nella sua macchina quando l’uomo si è messo davanti al mezzo sbarrandole la strada. Furioso, l’ex le si avvicina, la trascina fuori dalla macchina e scaraventandola a terra inizia a riempirla di calci e pugni in mezzo alla strada.

Un passante vedendo la ragazza in difficoltà è intervenuto fermando la furia dell’uomo che poi è scappato.

Tuttavia come afferma Ansa.it, l’uomo di 45 anni era già noto alle forze dell’ordine per rapine, lesioni e minaccie sempre ai danni dell’ex compagna con la quale ha avuto una relazione durata 2 anni. Chiusura che a quanto pare l’uomo non accettava.

Pertanto i carabinieri della locale Caserma di Varcaturo, con il coordinamento della Procura della Repubblica di Napoli nord, sono riusciti a fermarlo grazie alle denunce della vittima e alle dichiarazioni di alcuni testimoni.

Per rimanere aggiornato su altre vicende di cronaca segui la nostra pagina Facebook. NapoliZon.