Giugliano: sequestrati sette chili di gioielli d’oro rubati

Giugliano

A Giugliano sono stati sequestrati dal Commissariato di Polizia ben 7 chili di gioielli d’oro tutti rubati. Denunciato il il titolare di una gioielleria

Dopo una serie di ricettazione di monili, tutti provenienti da una rapina, sono stati sequestrati ben sette chilogrammi di gioielli d’oro. L’indagine è stata condotta dal Commissariato di Polizia di Giugliano, diretto dal vicequestore aggiunto Pasquale Lamitella, che dopo aver sequestrato il tutto, hanno poi denunciato il titolare di una gioielleria poiché possedeva nel proprio negozio gli oggetti in questione.

I monili erano stati tutti rubati in una rapina effettuata nel Maggio 2014 in una gioielleria di Santa Maria Capua Vetere. Tutti i mal viventi di quel furto vennero subito catturati e poi incarcerati, tra questi, inoltre, vi era anche un minorenne; l’ammontare dei gioielli rubati e rinvenuti in questo frangente è di circa duecento mila euro.

Le indagini sono ancora in corso. Per adesso, gli agenti si stanno concentrando sulla gioielleria (che da poco tempo non esercitava più la sua attività) e sul titolare di quest’ultima; infatti, i militari  stanno ancora effettuando perquisizioni ed arresti presso l’abitazione dell’indagato.