Home Cronaca Gaetano esce dal coma, il padre scrive a Mattarella: "Trovino i colpevoli"

Gaetano esce dal coma, il padre scrive a Mattarella: “Trovino i colpevoli”

Covid-19

Italia
482,417
Totale casi Attivi
Updated on 26 January 2021 19:28

Gaetano Ferraiuoli Barbuto, ragazzo 21 enne di Sant’Antimo, è fuori dal coma. C’è grande gioia in ospedale, si cercano i colpevoli

Giunge una splendida notizia dall’Ospedale di Sant’Antimo: è infatti uscito dal coma Gaetano Ferraiuoli Barbuto. Il ragazzo era finito in coma farmacologico a seguito di un’aggressione nella quale gli avevano amputato le gambe. Ora Gaetano sta molto meglio ma è chiaramente debilitato.

In particolare, secondo quanto riporta l’edizione odierna di “Teleclubitalia.it”, i parametri vitali del 21 enne si sono stabilizzati. Così i medici hanno deciso di strapparlo dal coma farmacologico. Una equipe di psicologi lo seguirà ora nel delicato percorso in cui Gaetano dovrà accettare il trauma della disabilità. Resta tuttavia da capire chi siano stati gli autori dell’aggressione.

A tal proposito, il padre del giovane di Sant’Antimo ha scritto a Mattarella, Conte e Lamorgese e ha lanciato un appello: “Siano trovati i colpevoli”. Sono queste dunque le sue parole cariche di dolore e rabbia.

L’inchiesta sarebbe tuttavia lontana dalla conclusione. Gli inquirenti infatti stanno analizzando alcuni video registrati dalle telecamere di sorveglianza della zona. Un lavoro certamente non facile, a causa della cattiva qualità delle immagini e della scarsa illuminazione stradale. La causa del ferimento sarebbe una lite per la guida di Gaetano, che non avrebbe dato precedenza al conducente di una Opel Astra. L’automobilista, assieme ad altri 3 coetanei, avrebbe inseguito il ragazzo. Così il giovane, costretto a fermarsi, sarebbe sceso dalla vettura ed uno dei quattro lo avrebbe colpito con una raffica di proiettili.

SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK. CLICCA QUI.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: “ASSEMBRAMENTI E MUSICA AD ALTO VOLUME: 5 SANZIONI IN VIA MEZZOCANNONE”. CLICCA QUI.

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE