Frattaminore, bomba esplosa nella notte: residenti terrorizzati



frattaminore

Boato nella notte a Frattaminore: esplode una bomba nei pressi di un negozio. I residenti della zona si svegliano terrorizzati

LUNEDì 16 LUGLIO – È stato un forte boato, durante la notte, a svegliare terrorizzati i cittadini di Frattaminore, comune a Nord di Napoli. Erano da poco passate le 2.00, come riportato da i colleghi di InterNapoli.it.

Il boato proveniva da via Cavalieri di Vittorio Veneto, nei pressi di piazza San Maurizio. Si è trattato di una bomba carta posta all’ingresso di un negozio della zona, il quale si occupa della vendita di gelati e yogurt.

A seguito dell’esplosione dell’ordigno, subito sul posto si sono recati i vigili del fuoco. Presenti anche i Carabinieri che hanno avvita le indagini per ricostruire la vicenda e risalire ai responsabili.

La pista più accreditata sembrerebbe quella del racket: il negozio in questione potrebbe essersi rifiutato di pagare il “pizzo” imposto dal clan della zona e quello della bomba risulta essere un segno intimidatorio. Tuttavia non sono ancora giunte conferme.

Leggi anche