3 Marzo 2021

Fingono di vendere immagini sacre e derubano un’anziana. Arrestato 52enne

derubano anziana

Derubano un’anziana fingendo di vendere porta a porta immagini sacre e portano via ben € 3.500,00. In manette un 52enne napoletano

I Carabinieri del Comando Stazione di San Gregorio Matese (CE), nella mattinata di lunedì, hanno dato esecuzione alla misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, nei confronti un 52enne.

Si tratta di un pluripregiudicato napoletano, indagato per furto in abitazione pluriaggravato con il supporto di un’altra persona non ancora identificata.

Il furto, risalente al 16 giugno 2020, è stato commesso ai danni di un’anziana di Castello del Matese (CE)

Le indagini, infatti, sono state avviate grazie alla denuncia della donna. Due uomini, con il pretesto di vendere porta a porta immagini sacre, si erano introdotti all‘interno della sua abitazione, rubandole tutti i suoi risparmi.

Secondo quanto riporta “Il Meridiano News”, erano fuggiti infatti con un bottino di ben € 3.500,00.

Dalle indagini è emerso che il 52enne era solito agire in questo modo: sfruttava la distrazione delle anziane malcapitate per introdursi in casa. Fingeva di voler vendere le immagini sacre e, nel mentre, individuava il posto in cui erano custoditi i risparmi per poi impossessarsene.

Il 52enne è stato condotto presso il carcere di Poggioreale.

LEGGI ANCHE: SPOSATI DA 64 ANNI, LEA ED ANGELO SI AMMALANO INSIEME DI COVID: IN OSPEDALE PER LORO UNA “STANZA MATRIMONIALE”

Seguici su Facebook. Clicca qui.
Seguici su Instagram. Clicca qui
Seguici su Twitter. Clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.