10 Maggio 2021

Festeggia la Comunione della nipote con i botti durante il coprifuoco: multato

comunione durante il coprifuoco

Festa illegale a Bagnoli: 31enne festeggia la Comunione della nipote con i fuochi d’artificio durante il coprifuoco. Sanzionato

Festa illegale nel napoletano: festeggiano con i botti durante il coprifuoco in barba alle norme anti-Covid.

Ieri sera gli Agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno interrotto una festa a Bagnoli.

I poliziotti sono intervenuti in via Pacifico in seguito ad una segnalazione di schiamazzi e musica ad alto volume proveniente dalla strada. Gli agenti hanno quindi effettuato un controllo e hanno bloccato i festeggiamenti in corso.

Giunti sul posto, infatti, hanno notato che un uomo era in strada ed era intento a far esplodere 10 “batterie” di fuochi.

Secondo quanto riporta “Il Fatto Vesuviano”, l’uomo stava festeggiando la Comunione della nipotina durante il coprifuoco e tante altre persone erano presenti per ammirare lo spettacolo pirotecnico.

L’uomo, 31enne napoletano con precedenti di polizia, è stato denunciato per accensioni ed esplosioni pericolose. Le forze dell’ordine hanno poi provveduto a sanzionare il 31enne e altre sei persone, suoi familiari, per inottemperanza alle misure anti Covid-19.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI: ISCHIA, VACCINAZIONE DI MASSA: OGGI OPEN DAY PER OVER 30

SEGUICI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK E RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON OGNI NOTIZIA DI CRONACA, ATTUALITA’, SPORT, CULTURA, EVENTI, POLITICA, CORONAVIRUS, UNIVERSITA’ E TANTO ALTRO ANCORA: CLICCA QUI E LASCIA UN MI PIACE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.